Anwhen, la mostra dell’artista Philippe Parreno è concepitacome un automa che guida il pubblico attraverso un costante gioco di elementi mobili, luci e suoni. Egli afferma come “l’esibizione è una serie di situazioni e sequenze secondo una narrazione non lineare”.

Lo show è controllato ma allo stesso tempo lasciato al caso. Le sequenze sono guidate da un software che è attivato da dei micro organismi. Questi sono presenti in un bireattore situato in fondo alla Turbine Hall, la celebre sala del TATE Modern Art.

L’artista

Philippe Parreno è un artista dell’avanguardia francese divenuto famoso durante gli anni ’90 e conosciuto per il suo film del 2006 “Zidane: A 21st Century Portrait”. La sua creatività spazia dalla direzione artistica, al film making, alla composizione, alla recitazione e all’information technology. Per questa esibizione ha collaborato con musicisti, scienziati architetti e scrittori. Il gruppo Factory Floor e il pluripremiato sound designer Nicolas Becker sono solo due nomi in mezzo ai numerosi artisti che hanno partecipato.

L’esibizione sarà aperta dal 4 ottobre 2016 al 2 aprile 2017.

SIZ Industria Grafica ripropone la sua collaborazione con TATE Modern nella stampa del libro fotografico della mostra.

Visita il nostro portfolio